Megapress G: un'innovazione con la G maiuscola 2016-03-04
Megapress G: un'innovazione con la G maiuscola

Con l’introduzione di Megapress, Viega ha trasformato la saldatura di tubi di acciaio in un vecchio ricordo. Grazie all’innovativo sistema Megapress anche questo tipo di tubi ora può essere giuntato a freddo mediante pressatura, in modo più sicuro e veloce. Questi vantaggi da oggi, con Megapress G, si possono apprezzare anche nelle installazioni di tubi d’acciaio a parete normale negli impianti a gas.

Il programma Megapress G,  è costituito da un ampio assortimento di oltre 100 articoli, come ad esempio gomiti e manicotti, anche con estremità filettata, raccordi a T, riduzioni, flange, bocchettoni e tappi. Per maggiore praticità, i raccordi non solo sono dotati di marcatura, ma riportano anche un adesivo giallo da rimuovere dopo l’avvenuta pressatura. Inoltre,  i raccordi sono confezionati in appositi sacchetti gialli, riportanti il marchio di qualità IMQ-CIG  tipico di tutti i sistemi gas Viega.

 

I raccordi Megapress G, conformi alla specifica norma di prodotto UNI 11179 classe 2, sono facilmente distinguibili grazie alla nuova marcatura gialla, che riporta anche la dicitura GT/5, comprovante il superamento della prova di resistenza alle alte temperature – HTB (dettaglio ora indispensabile nel caso di attraversamento di locali classificati con pericolo di incendio). Possono essere inoltre applicati negli impianti con tubazioni in acciaio previsti dalle norme di installazione in materia di gas (es. UNI 7129-1), risultando comunque compatibili con tubi saldati e non, preverniciati o rivestiti di polveri epossidiche, zincati o neri. L’ermeticità dei raccordi è il risultato della presenza di un elemento di tenuta profilato specifico di HNBR, che avvolge il tubo e aderisce in tre punti contemporaneamente, assicurando una giunzione stabile anche nel caso di superfici di adesione non regolari.

Un anello separatore davanti all’elemento di tenuta impedisce che questo venga danneggiato durante l’inserimento del tubo. Durante la pressatura, la ghiera dentata si aggrappa al
tubo conferendo particolare sicurezza alla giunzione.

 

I raccordi a pressare Megapress G, sono dotati del dispositivo SC-Contur che rileva con certezza i punti non pressati. Questo dispositivo consente, secondo le principali norme gas italiane, di evitare la verifica ad alta pressione (5 bar) normalmente richiesta per questo tipo di sistemi, limitandosi alla prova a secco, con un intervallo di funzionamento compreso tra 22 mbar e 3 bar. E' possibile, così, fidarsi pienamente delle soluzioni Viega con SC-Contur, che assicura una facile e immediata identificazione dei raccordi inavvertitamente non pressati.

MegapressG_001_174X160.jpg
I raccordi a pressare Megapress G sono protetti esternamente da uno strato galvanico di zinco e nichel per garantire la loro resistenza all'esterno degli edifici. Megapress G è certificato da IMQ-CIG e DVGW.
MegapressG_002_174X160.jpg
I raccordi a pressare Megapress G sono dotati del dispositivo di sicurezza SC-Contur che rileva con certezza, già durante la prova a secco, con un intervallo di funzionamento compreso tra 22 mbar e 3 bar, i raccordi inavvertitamente non pressati.