Fonterra Reno

Fonterra Reno - Sistema a secco particolarmente adatto alle ristrutturazioni.

Il sistema di riscaldamento a pavimento Fonterra Reno offre, con la sua struttura particolarmente bassa, notevoli vantaggi in caso di ristrutturazioni, ma risulta adatto anche per edifici di nuova costruzione.

Fonterra Reno, grazie ai pannelli modulari di gessofibra con spessore 18 mm, consente di montare un riscaldamento a pavimento anche in spazi che consentono solo un’altezza minima d’installazione. In questo modo si possono posare in maniera assai rapida e semplice non solo i pannelli, ma anche il tubo flessibile di PB. Viega ha sviluppato un’evoluzione del sistema Fonterra Reno che consente di risparmiare un ulteriore centimetro nell’altezza d’installazione. 

I nuovi pannelli, grazie alla speciale forma delle bugne, permettono un alloggiamento sicuro del tubo di polibutilene con barriera all’ossigeno da 12 x 1,3 mm e garantiscono molteplici possibilità di posa con due soli tipi di pannelli: pannelli di testa e pannelli di base.

Come ulteriore vantaggio con il nuovo Fonterra Reno, non è più necessaria la controlastra per stendere moquette o parquet. In pratica, la realizzazione del sistema radiante a pavimento è ancora più veloce. Dopo aver pulito la superficie di appoggio e aver applicato la fascia isolante perimetrale, in modo che aderisca dalla base fino al bordo superiore del rivestimento, si procede con la stesura dei pannelli, si copre la superficie con un primer di fondo avente funzione impermeabilizzante e si stende il tubo. Dopo un tempo che varia dalle due alle quattro ore si stende una colata di materiale rasante fluido mediante una spatola gommata. Dopo 24 ore il piano livellato può essere piastrellato o diversamente pavimentato a scelta del committente.

Il nuovo Fonterra Reno garantisce un’altezza di posa ancora più ridotta ed un’installazione estremamente facile e veloce.


Caratteristiche e vantaggi in dettaglio

  • Sistema di riscaldamento a pavimento con pannelli modulari di gessofibra aventi spessore 18 mm e scanalature fresate per alloggiamento tubi
  • Alloggiamento dei tubi di polibutilene con barriera all’ossigeno da 12 x 1,3 mm
  • Grazie all’altezza ridotta, è particolarmente adatto per le applicazioni in edifici d'epoca e ristrutturazioni
  • Isolamento sottostante alla struttura a scelta del cliente, in funzione della disponibilità di spazio
  • Elevata resistenza al calpestio della superficie di posa
  • Possibilità di posa a secco, pertanto particolarmente adatto per gli edifici in cui non deve penetrare l'umidità
  • Nessun tempo di attesa in caso di utilizzo di massetti a secco, poiché non è necessario alcun riscaldamento preparatorio per la posa del rivestimento
  • Non è necessario adeguare i circuiti di riscaldamento alle giunture del massetto
  • È possibile piastrellare direttamente sul pannello, carico consentito 2,0 kN/m2
  • È possibile stendere moquette o parquet senza controlastra
  • Interasse di posa 100 mm
  • Sicurezza del sistema omologata DIN
Con la stesura del materiale rasante fluido con la spatola gommata si ottiene facilmente una superficie livellata su cui stendere direttamente la pavimentazione scelta.

Con la stesura del materiale rasante fluido con la spatola gommata si ottiene facilmente una superficie livellata su cui stendere direttamente la pavimentazione scelta. 

Fonterra Reno offre svariate possibilità di posa.