Tubo di polibutilene Fonterra

La flessibilità del nuovo tubo di PB offre chiari vantaggi nel montaggio in caso di spazi ridotti o di messa in opera in cantieri, dove si riscontrano basse temperature.

Con il tubo di polibutilene Viega Fonterra, l’installazione di sistemi a pavimento e a parete è ancora più semplice e veloce. Il tubo di PB, al momento della sua uscita sul mercato, ha immediatamente entusiasmato numerosi installatori che l’hanno testato nella pratica. Viega, infatti, è riuscita ad incrementare ulteriormente la flessibilità del tubo di polibutilene della linea Fonterra, costituito da un polimero di base tra i più sofisticati nell’ambito delle materie prime destinate alla produzione di tubi plastici. Ora i vantaggi pratici del tubo di polibutilene Fonterra si estendono a cinque dimensioni differenti: da subito, infatti, il tubo di PB è disponibile in tutti i diametri nominali tra 12 e 25 mm:
12 x 1,3 / 15 x 1,5 / 17 x 2,0 / 20 x 2,0 / 25 x 2,3 mm.


La flessibilità del nuovo tubo di PB offre chiari vantaggi nel montaggio in caso di spazi ridotti o di messa in opera in cantieri, dove si riscontrano basse temperature. Il modulo di elasticità è, infatti, indipendente dalla temperatura al momento della posa, fino a -5 °C.

Un unico tubo, diverse soluzioni
Il tubo di PB Viega Fonterra viene installato facilmente con i pannelli a bugne della linea Fonterra come con i pannelli di gessofibra del sistema Fonterra Reno, senza dimenticare il Fonterra Side per le installazioni di sistemi radianti a parete.

Questa varietà vale anche per le nuove dimensioni del tubo di polibutilene: alle dimensioni 12 x 1,3 e 15 x 1,5 mm, disponibili da tempo, ora si aggiungono i diametri 17 x 2,0 mm, 20 x 2,3 mm e 25 x 2,3 mm. I tubi da 12 a 20 mm possono essere applicati al sistema Fonterra Tacker, le dimensioni da 12 a 17 mm sono adatte anche ai pannelli a bugne Fonterra Base.

Le dimensioni 20 x 2,0 mm e 25 x 2,3 mm sono destinate principalmente agli edifici industriali e finalizzati al sistema ad involucro attivo (BTA) o al riscaldamento radiante industriale. In questo tipo di contesto, i tubi Fonterra vengono installati direttamente su reti di supporto o su binari ad incastro. 


La flessibilità del nuovo tubo di PB offre chiari vantaggi nel montaggio in caso di spazi ridotti o di messa in opera in cantieri, dove si riscontrano basse temperature.